mercoledì 17 luglio 2024
  •   |  -A
  •   |  A
  •   |  +A
Sei in : Home » Servizi e strutture » Area disabilità » Centro diurno per disabili
Area Disabilità
Centro diurno per disabili

Centro diurno per disabili

Spesso le famiglie con un parente disabile soffrono molto della mancanza di un qualsiasi aiuto e non riescono a gestire soprattutto la quotidianità, non riuscendo a prestare l’adeguata assistenza al proprio caro. Questo problema è ancora più pressante per i disabili psichici che avrebbero necessità di un’assistenza ancora più presente per riuscire a migliorare la loro condizione. Per questo motivo la cooperativa Arteinsieme ha ideato e gestisce il centro diurno per disabili psichici. Si tratta di un luogo particolare nel quale la persona affetta da disabilità psichica può trascorrere l’intera giornata seguita da personale specializzato e professionale. Durante la giornata al Centro, i partecipanti possono seguire numerose attività e sviluppare, così, non solo competenze ma anche il proprio livello di autonomia. Ogni giorno vengono organizzati anche molti laboratori didattici che possono aiutare i disabili a raggiungere obiettivi quali lo sviluppo delle proprie capacità occupazionali ma anche migliorare le proprie attitudini alle relazioni sociali con il proprio ambiente circostante. Fra i laboratori a disposizione dei partecipanti ci sono quelli di cucina, quello creativo, il laboratorio occupazionale che prevede attività manuali, il laboratorio agricolo oppure quello di falegnameria. Molto importante anche il laboratorio didattico-pedagogico che si prefigge di trasmettere informazioni di didattica elementare oppure di comunicazione adattata. E’ possibile contattare il centro diurno dell’Associazione AVDA Lo Scivolo per avere maggiori informazioni su questa possibilità offerta alle famiglie con un disabile psichico.

OBIETTIVI

  • Lo sviluppo delle capacità occupazionali;
  • La promozione delle potenzialità e abilità della persona sul piano cognitivo, relazionale, sociale e creativo;
  • L’acquisizione delle abilità per vivere il più autonomamente possibile attraverso percorsi diurni protetti
  • Il mantenimento e lo sviluppo delle proprie competenze, delle relazioni sociali e interpersonali con il contesto e l’ambiente di appartenenza.

News correlate
Up Down

1.263 visite